Un passaggio pieno di storia

Una passeggiata di scoperta su un piacevole sentiero costruito nel tardo-medioevo: un percorso di 1.2 km percorribile in 30 minuti a piedi, tra pannelli informativi e attività ludiche per scoprire questa storica via di transito.

La strada della Gola del Piottino permette di superare i quasi 300m di dislivello che separano Faido da Rodi.

La gola, o orrido, è stata scavata dalla forza dell’acqua nel granito (gneiss della Leventina) nel corso di migliaia di anni.

I primi ad avventurarsi a costruire una strada in queste impervie gole furono gli Urani nel 1500.
Dal pagamento dei pedaggi presso il Dazio Grande il Canton Uri traeva fino a 2/3 dei propri introiti.

L’evoluzione dei mezzi di trasporto, dai muli si passa alle diligenze, impose la costruzione di una strada carrabile nel 1820, ad opera del “giovane” Canton Ticino.

Camminando nella Gola si possono osservare il sovrapporsi di vie di comunicazione susseguitesi nei secoli, la ferrovia del Gottardo con le sue gallerie elicoidali, l’autostrada e i suoi viadotti.

Postazioni

Acqua

Natura

Restauro

Vie

Crediti - Privacy - © 2019 Gola del Piottino. Tutti i diritti riservati.